PartannaLive.it


“Puliamo il mondo”conquista tutti. A Vita l’iniziativa Legambiente per accrescere la cultura ambientale

“Puliamo il mondo”conquista tutti. A Vita l’iniziativa Legambiente per accrescere la cultura ambientale
03 ottobre
19:28 2018

Quella di domenica 30 Settembre 2018 è stata una giornata che resterà senza dubbio nella mente di molti vitesi. Una giornata che ha fatto in modo di risvegliare il senso civico di questa piccola comunità e di accrescere la consapevolezza che ciò che ci circonda fa inevitabilmente parte di noi stessi.

“Puliamo il mondo” infatti è stata l’iniziativa promossa a livello nazionale da Legambiente e che dalla sua prima edizione, svoltasi nel 1993, ha avuto l’obiettivo di riunire numerosi volontari per ripulire dai rifiuti le zone delle città lasciate al degrado ambientale. 

L’evento che ha interessato le zone del Parco V. Renda, del Parco Giochi Comunale e di Piazza Libertà con la sua storica fontana “Acqua Nova”, è stato organizzato dalla Pro Loco Vitese, dal Comune di Vita, dal “Circolo Legambiente Valle del Belice” e dalla “Riserva Naturale Grotte di Santa Ninfa”, in collaborazione con numerose associazioni vitesi che hanno dato una mano a dir poco fondamentale per la riuscita della manifestazione, tra queste “Spazio Libero Onlus” , “Il Sorriso di un Bambino”, “Sicilia Bedda”, “Carro del Vino e delle Olive”, “Centro SPRAR Vita”, “Gruppo Volontari Vitesi”, “Ceto Pecorai” e “Lions Club Salemi Valle del Belice”.

Il coinvolgimento dei vari gruppi da parte dell’organizzazione è stato un modo per sensibilizzare l’intera cittadinanza ad una maggiore cultura ambientale. Vogliamo infatti che questo sia solo l’inizio di un nuovo modo di pensare e di agire per ciò che riguarda questo tema che ci deve essere particolarmente caro in quanto esseri umani.

Luca Lombardo

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE