PartannaLive.it


Evade i domiciliari per fare visita ad un parente. Arrestato dai carabinieri di Salemi

Evade i domiciliari per fare visita ad un parente. Arrestato dai carabinieri di Salemi
30 novembre
19:05 2018

SALEMI. La sera del 28 novembre scorso il salemitano Maurizio Messina è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di Salemi con l’accusa di evasione.

Il 38 enne salemitano, ma originario di Erice, già sottoposto da tempo agli arresti domiciliari, al momento del tradizionale controllo effettuato dai militare per comprovare la presenza dei soggetti destinatari di misure cautelari all’interno del Comune di Salemi, non era stato trovato in casa.

Scatta a questo punto una ricerca serrata da parte dei Carabinieri su tutto il territorio salemitano, che porta questi ultimi a “stanare” l’uomo a casa di un familiare, a cui sarebbe andato a fare visita. Il 38 enne, secondo quanto riportato dai Carabinieri, ha cercato fin da subito di nascondersi nelle varie stanze della struttura, per non essere trovato. Dopo diverse ore di appostamenti e ricerche i militari sono riusciti ad arrestarlo. Questa volta però, dato la “cattiva abitudine” di Messina di violare la misure di custodia cautelare (era infatti già successo altre volte),  l’uomo è stato direttamente condotto al carcere di Trapani.

I controlli svolti su tutto il territorio, che hanno portato i Carabinieri a dover attuare delle contravvenzioni a diversi automobilisti che non avevano rispettato il codice della strada, continueranno anche nei prossimi giorni.

 

Nella foto Maurizio Messina

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE