PartannaLive.it


Contrada Caribiddicchia, la strada di nessuno tra Salemi, S. Ninfa e Castelvetrano. Interviene l’on. Palmeri (M5s)

Contrada Caribiddicchia, la strada di nessuno tra Salemi, S. Ninfa e Castelvetrano. Interviene l’on. Palmeri (M5s)
09 Gennaio
14:59 2019

Con una nota fatta pervenire ai Comuni di Santa Ninfa e Castelvetrano, relativa alle cattive condizioni in cui versa la strada che collega il Comune di Salemi, S. Ninfa e
Castelvetrano, in particolare la strada regionale di bonifica 11 n.8 di Fiume grande che va verso la strada provinciale 82 di contrada Caribiddicchia, l’On. Valentina
Palmeri, ha sottolineato il pericolo che buche, avvallamenti e smottamenti possono creare alla circolazione dei mezzi sul quel tratto di strada.

La stessa ha fatto richiesta ai preposti dei Comuni interessati, di sapere a chi spetta la competenza relativa alla manutenzione del suddetto tratto di strada, al fine di consentire un regolare transito
ad automezzi e mezzi agricoli in condizioni di assoluta sicurezza.

 

La strada era stata segnalata dal M5s di Salemi a seguito di un sopralluogo nel quale ha raccolto anche le testimonianze del disagio vissuto da numerosi imprenditori agricoli che in inverno oltre a non potere raggiungere i propri terreni con i mezzi pesanti, non possono neppure richiedere degli interventi per la manutenzione. Non si conosce infatti di chi sia la competenza su questo tratto, particolarmente pericoloso e che nel corso degli anni ha visto un rimpallo di responsabilità senza che qualcuno intervenisse.

Circa 3 chilometri, che dalla strada regionale 11 n.8 di Fiumegrande portano alla strada provinciale 82 di contrada Caribiddicchia, che gettanno nello sconforto numerosi  agricoltori.  Frane, smottamenti, grosse buche, avvallamenti e asfalto quasi assente sono solo alcune delle caratteristiche del tratto di strada in questione che oltretutto rende impossibile anche l’intervento di una eventuale ambulanza a tutela dei lavoratori.

Tale incuria, spiega il M5s Salemi,  inoltre mette oggi in grave pericolo la circolazione soprattutto di chi utilizza mezzi pesanti per andare a lavorare nel proprio fondo agricolo, oltre che ovviamente l’incolumità di automobilisti di Salemi, Santa Ninfa, Marsala e Castelvetrano che di lì transitano giornalmente. Il dislivello tra un lato e l’altro della strada, ad un’unica corsia, pone in serio pericolo non soltanto le parti meccaniche sottostanti le automobili ma financo la vita degli imprenditori che, come essi stessi spiegano, potrebbero scivolare nei terreni e nelle vallate sottostanti o peggio vedere ribaltare la propria auto o il proprio mezzo agricolo.

 

Imboccando la strada a destra alla fine di Via Santa Domenica da Salemi, e dopo avere percorso una strada di bonifica regionale 11 si arriva ad un tratto che si ricongiunge alla strada provinciale 82. Un tratto di 2,87 chilometri dove nessuno pare abbia competenza. Al suo interno diversi ponti, uno dei quali, alto una decina di metri, in pessime condizioni. Oltre ai due muri laterali in parte crollati la carreggiata presenta un grosso buco che fa intravedere gli strati di costruzione e che fa temere il peggio a chiunque transiti da li.

Purtroppo  – prosegue il M5s – ogni strada che riporta una dicitura si interrompe poco prima. Un esempio è la strada provinciale 82, che sarebbe un proseguimento ma che come confermano i file della provincia si arresta in contrada Carabiddicchia. Uno strato di asfalto peraltro molto esiguo, è stato posto circa oltre una decina di anni fa, mentre più avanti mezza carreggiata è stata riasfaltata quando sono stati passati i cavi per l’attiguo impianto eolico. Gli le imprese agricole sono in forte difficoltà a causa delle errate politiche europee, nazionali e locali. Alcuni di loro si sono spesi per una agricoltura Bio e lavorano sulle esportazioni, non possiamo permetterci di compromettere le loro aziende e il loro lavoro. Attendiamo di capire di chi sia la competenza così da chiedere interventi urgenti a tutela della vita e delle aziende degli agricoltori”.

Foto e dettagli nel precedente articolo

Una strada “fantasma”, a rischio i mezzi e il raccolto degli Agricoltori. Il M5s Salemi: “Occorrono interventi urgenti”

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE