PartannaLive.it


Vita, Uniti per il “Friday for Future” per un uso più corretto di plastica e acqua

Vita, Uniti per il “Friday for Future” per un uso più corretto di plastica e acqua
21 Marzo
21:50 2019

VITA. Venerdì 22 marzo l’associazione Legambiente Valle del Belice insieme all’Istituto Comprensivo F. Vivona di Vita scenderanno “in campo” per la giornata del Friday for the Future (Venerdì per il fututo), nata con l’obiettivo di sensibilizzare tutti sul problema dei cambiamenti climatici.
Come dichiarato dal presidente della Legambiente circolo Valle del Belice Valentina Caradonna: «Nonostante, in realtà, tale manifestazione doveva tenersi lo scorso venerdì in occasione della protesta mondiale svoltasi in tutto il mondo contro i cambiamenti climatici, è slittata di una settimana per problemi logistici. Questo però ci ha permesso di dare un segno di continuità alla protesta avvenuta giorno 15, che è stato semplicemente un punto di partenza e non di arrivo. La cosa ancora più interessante è che venerdì 22 è anche la giornata mondiale dell’acqua, un altro tema caldo in questo momento storico».
Durante questa marcia, che partirà alle ore 10 da Piazza Libertà, “Fontana Acquanova” i ragazzi dell’Istituto e chiunque voglia comunque partecipare all’iniziativa, proseguiranno fino a raggiungere il Comune. Qui verranno presentate due lettere, una da parte degli studenti della scuola in cui verrà chiesto al sindaco di poter controllare l’acqua presente nelle tante fontane presenti su tutto il territorio vitese e non solo, per poi poter essere utilizzata ad uso potabile. Dall’altra parte invece la Legambiente chiederà al primo cittadino di aderire all’iniziativa dei Comuni Plastic Free, in cui attraverso un’ordinanza si vieterà la vendita di plastica usa e getta (ricordando che l’Italia è tra i primo paesi in cui si consuma più acqua in bottiglie di plastica), cercando di sensibilizzare tutti su un uso più corretto dell’acqua e della plastica.
Diverse sono state le associazioni che hanno aderito a questa lodevole iniziativa, come “Spazio Libero Onlus”, la “Pro loco” che insieme quindi agli studenti della scuola media F.Vivona, alla Legambiente Circolo Valle e a tutti i cittadini che hanno a cuore la natura e soprattutto la salute del mondo, marceranno venerdì per salvaguardare il futuro.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE