PartannaLive.it


Marsala: Ritrovato il corpo senza vita di Gianni Genna. Gli ultimi aggiornamenti

Marsala: Ritrovato il corpo senza vita di Gianni Genna. Gli ultimi aggiornamenti
10 Aprile
18:44 2019

MARSALA. Si è conclusa tragicamente la vicenda riguardante il giovane di Marsala Gianni Genna.

I primi momenti di apprensione si erano avuti sabato notte, quando il 27 enne, dopo essere stato insieme ad un gruppo di amici in un locale in contrada Ciavolo, non aveva più notizie di se. Dalle testimonianze degli amici con cui era uscito, il giovane aveva chiesto di rimanere al locale, nonostante gli stessi stessero per andare via.

Accertata la scomparsa da parte dei familiari, sono quindi subito partite le ricerche delle forze dell’ordine che proprio ieri mattina hanno ritrovato il cadavere senza vita del giovane marsalese.

Dalle prime notizie trapelate, a differenza di quello che si pensava inizialmente, non si tratterebbe però di omicidio. Il corpo infatti non presenta segni di violenza ma non è certa la causa del decesso per la quale è decisivo l’esito dell’autopsia. Tra le ipotesi valutate dagli inquirenti sembra farsi spazio una morte dovuta ad un mix tra alcool e droghe.

Il corpo è stato trovato sotto un ulivo, dopo 48 ore, proprio a 500 metri dal locale in cui sabato sera era stato con gli amici. Tuttavia, sembrerebbe che le prime ricerche del giovane da parte di enti, parenti e amici fossero già state effettuate in quel luogo, giorni prima, senza alcun riscontro oggettivo. Pare dunque che il corpo sia stato messo li la mattina del ritrovamento avvenuto il 9 aprile, dopo una settimana dalla sua scomparsa.

Ancora vivo a Marsala, è il ricordo di un altro terribile caso, avvenuto qualche settimana fa, che ha visto come vittima Nicoletta Indelicato, uccisa brutalmente dai suoi carnefici.

Si scava intanto nella vita privata del ragazzo. Si attendano però ulteriori indagini ed esami sui tessuti per dissipare ogni dubbio. Le prossime ore saranno decisive.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE