PartannaLive.it


Alluvione a Lipari: chiesto lo stato di calamità

Alluvione a Lipari: chiesto lo stato di calamità
17 settembre
00:33 2012

Ieri sull’isola di Lipari si è abbattuto un violento alluvione, provocando danni che, dalle prime stime, ammonterebbero a circa 30 milioni di euro. Il sindaco Marco Giorgianni, ha ordinato la chiusura delle scuole e ha richiesto lo stato di calamità naturale al governo Monti, alla Protezione Civile e al Governo Regionale . La causa principale che ha provocato la piena del fiume, mettendo in ginocchio case e negozi nel centro abitato, è stata la discarica abusiva di materiale da risulta che viene utilizzata da trent’anni nel costone di Annunziata. Gli isolani sono rimasti forzamante in casa per alcune ore. Il rischio ulteriore è che la tragedia, a livello nazionale, resti nell’anonimato come successo alcuni mesi con l’alluvione che colpì il messinese.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE