PartannaLive.it


Campobello: processo per corruzione. Il Comune si costituisce parte civile

Campobello: processo per corruzione. Il Comune si costituisce parte civile
16 settembre
14:16 2012

La commissione straordinaria del comune di Campobello di Mazara (presieduta da Esther Mammano) ha deciso che il Comune, in seguito alla nomina dell’avv. Francesco Crescimanno come legale dell’ente,  si costituirà parte civile nel processo a carico dell’ex sindaco Ciro Caravà e degli ex consiglieri Antonino Di Natale e Giuseppe Napoli.  La prima udienza del processo è stata fissata per il 25 Settembre 2012 a Marsala.
Il procedimento si basa sull’inchiesta condotta dalla Guardia di Finanza in seguito alle dichiarazioni dell’imprenditore Vito Quinci, che hanno permesso agli inquirenti di arrestare Di Natale e Napoli in quanto trovati in possesso di una busta contenente tre assegni emessi dal Vinci. Il coinvolgimento dell’ex sindaco Caravà, invece, riguarda una sua presunta richiesta di denaro per votare (in consiglio comunale)  una delibera inerente la concessione edilizia per la società “Il Faro srl”.
La commissione straordinaria inoltre, in seguito  alle disposizioni di servizio di spostamento di due dipendenti comunali, ha chiesto la disponibilità al dott. Salvatore Ficili per ricoprire la carica di Comandante della Polizia Municipale. Ficili, attuale comandante in carica a Partanna, ha già incontrato gli agenti del Corpo per pianificare ed organizzare i servizi da attuare nei prossimi mesi.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE