PartannaLive.it


Il Consiglio Comunale di Gibellina approva Bilancio 2012 e Piano Triennale 2012-2014

Il Consiglio Comunale di Gibellina approva Bilancio 2012 e Piano Triennale 2012-2014
27 ottobre
14:09 2012

Approvato all’unanimità dal Consiglio Comunale di Gibellina il Bilancio di Previsione 2012 e il Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2012-2014.
Soddisfatto del risultato Rosario Fontana, il sindaco del comune belicino il cui strumento finanziario ammonta ad un totale di € 33.138.077, 91.
Fontana, ringraziando tutti i consiglieri, ha sottolineando come il voto unanime dimostri chela politica gibellinese abbia messo da parte gli interessi personali per far posto agli interessi della cittadinanza.

Tra le principali voci del Bilancio spiccano i 100 milioni di euro destinati al finanziamento delle opere pubbliche, di cui:

  • € 60.000,00 per il progetto di ristrutturazione della Scuola Elementare e Materna “San Francesco”;
  • € 350.000,00 per l’efficientamento energetico delle Scuola Media;
  • € 25.000,00 per la realizzazione dell’impianto di riscaldamento dell’Istituto Comprensivo “Giovanni Paolo  XXIII”;
  • € 150.000,00 per il consolidamento del costone della strada provinciale “Maggione”, chiusa da quasi 3 anni.

Per quanto riguarda i progetti finanziati con i Fondi Europei, spiccano invece:

  • il rifacimento dell’illuminazione pubblica (€ 3.000.000,00);
  • il restauro ed il completamento del “Cretto di Burri” (€ 3.700.000,00);
  • la ristrutturazione del Museo d’Arte Contemporanea “Ludovico Corrao” (€ 3.200.000,00);
  • la riqualificazione degli alloggi popolari di Viale Empedocle (€ 3.600.000,00);
  • la ristrutturazione della Chiesa “Santa Caterina” (€ 200.000,00);
  • il recupero e la riqualificazione degli spazi esterni della Chiesa Madre “Quaroni” (€ 2.500.000,00);

Da sottolineare anche le voci relative al “sociale” (€ 150.000,00), alla manutenzione del verde pubblico (€ 30.000,00), alle iniziative culturali (NottArte) e alla sistemazione delle strade urbane.

Le aliquote del Governo in merito all’imposta IMU restano invariate, i fondi della TIA sono stati tagliati per € 45.000,00 ed, infine, a breve verranno effettuati i rimborsi per il trasporto extraurbano erogato dall’AST.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE