PartannaLive.it


Palermo: blitz della Guardia di Finanza all’aeroporto “Falcone-Borsellino”

Palermo: blitz della Guardia di Finanza all’aeroporto “Falcone-Borsellino”
09 ottobre
15:57 2012

Operazione anti-contrabbando della Guardia di Finanza  all’aeroporto “Falcone-Borsellino”di Palermo, con la collaborazione dell’Agenzia delle Dogane.

La Guardia di Finanza, nel corso delle operazioni di controllo dei passeggeri in arrivo, ha sequestrato oltre 500 oggetti preziosi orientali di elevato pregio e manifattura, per un peso netto di oltre 3 chilogrammi e un valore commerciale stimato in oltre 200 mila euro.

Durante l’operazione è stato denunciato per contrabbando un trafficante cingalese di 54 anni, residente a Palermo da 25, che secondo le ricostruzioni degli inquirenti, svolgeva ufficialmente la professione di domestico.

L’ingente carico di preziosi in oro da 22 carati, con ogni probabilità destinato alla commercializzazione illecita, era stato accuratamente nascosto dall’uomo tra indumenti e presunti souvenir di viaggio all’interno dei suoi bagagli personali. L’uomo, è stato sottoposto ad accertamenti poiché risultava avere effettuato negli ultimi mesi frequenti viaggi in oriente, sovente effettuando scali nelle più disparate località europee.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE