PartannaLive.it


Palermo: denunciati perchè percepivano pensioni di parenti deceduti

Palermo: denunciati perchè percepivano pensioni di parenti deceduti
15 ottobre
11:27 2012

Palermo: in seguito all’operazione ”carissimo estinto” del 2011 che ha portato alla denuncia di 441 persone, la Guardia di finanza ha deferito all’autorità giudiziaria altre 41 persone che, nella loro veste di ”delegati” alla riscossione di pensioni, hanno indebitamente percepito ratei di pensione in date successive a quelle di decesso dei titolari degli emolumenti. Clamoroso il caso che riguarda la riscossione della pensione di una persona morta 25 anni fa. Le indagini sono state sviluppate, principalmente, tramite l’incrocio dei dati risultanti dalle banche dati Inps e Inpdap con quella dell’anagrafe del Comune di Palermo, relativa alle persone decedute negli ultimi anni. Il danno all’erario e’ di oltre 900 mila euro.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE