PartannaLive.it


Palermo: uccide il genero a colpi di fucile

Palermo: uccide il genero a colpi di fucile
01 ottobre
23:57 2012

Palermo: Una lite familiare sfociata in tragedia. Questo è quanto accaduto questa sera a Palermo poco dopo le 21.30, dove nel quartiere  Brancaccio, un uomo è stato ucciso a fucilate dal suocero.

La vittima, Emanuele Pilo, 27 anni, si sarebbe presentato impugnando un coltello in casa dell’ex suocero, Gioacchino Di Domenico, 63 anni. Quest’ultimo ha imbracciato un fucile da caccia,  sparando alcuni colpi che hanno centrato a morte l’ex genero.
Il 63enne si è consegnato agli agenti della squadra mobile arrivati sul luogo del delitto: è in stato di fermo. Sul posto il medico legale e la polizia scientifica.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE