PartannaLive.it


Revocata la convenzione tra la Pro Loco e il Comune di Campobello

Revocata la convenzione tra la Pro Loco e il Comune di Campobello
19 ottobre
14:36 2012

La Pro Loco di Campobello di Mazara non potrà più contare sull’ufficio di informazione ed accoglienza turistica, sito all’interno del baglio Florio dell’area archeologica delle Cave di Cusa.
La commissione straordinaria del Comune di Campobello di Mazara ha infatti deliberato, con i pieni poteri della Giunta Municipale, la revoca della convenzione tra la Pro Loco e il Comune stesso. Tale convenzione, firmata nel Marzo del 2011 dall’ex sindaco Ciro Caravà e dal presidente della Pro Loco Giuseppe La Rosa, venne poi sottoscritta il 5 Aprile 2011 con scadenza fissata al 4 Aprile del 2014.
Nell’atto di revoca prodotto dalla commissione vengono esposte anche le motivazioni dell’atto deliberativo: tra queste la mancanza della planimetria del baglio Florio da allegare alla convenzione (previsto dall’art. 2), la palese difformità tra l’art. 2 della convenzione e quanto poi sottoscritto il 5 Aprile 2011 ed, infine, la carenza di presupposti essenziali di natura finanziaria, in quanto tale somma non figura nell’elenco delle spese di bilancio dello stesso Comune.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE