PartannaLive.it


Mazara del Vallo: ancora un assalto alle banche della città, gli abitanti chiedono protezione

Mazara del Vallo: ancora un assalto alle banche della città, gli abitanti chiedono protezione
20 dicembre
23:33 2012

Altra rapina a Mazara presso un istituto di credito. Ieri, intorno all’ora di pranzo, tre delinquenti, non armati e con volto coperto, hanno fatto irruzione nei locali della filiale della Monte dei Paschi di Siena di via Toniolo, a pochi passi dal Commissariato di Polizia: organizzazione ben programmata, con i rapinatori che hanno aspettato che all’interno della banca non ci fosse più nessuno, per trafugare il bottino, che alla fine ammonterà a circa 9mila euro in contanti. In realtà però risulta che durante la rapina, fossero presenti due donne, di 20 e 50 anni circa, che la banda avrebbe rinchiuso in una stanza, oltre a due impiegati, ai quali è stato intimato di consegnare l’incasso e di essere condotti alla cassaforte per svaligiarla. Le indagini e gli interrogatori dei testimoni lasciano credere, almeno inizialmente, che possa trattarsi di una gang proveniente dal palermitano, e nulla vieta di pensare che possa essere la stessa “squadra” che giorni fa ha fatto irruzione nella gioielleria di Piazza Porta Palermo. Episodi, questi, che seguono quelli avvenuti nei mesi scorsi all’Unicredit di via Salemi e all’ufficio postale di Piazza Marino: i cittadini, preoccupati, chiedono maggiore protezione, e forze dell’ordine e autorità amministrative dovranno provvedere al più presto per arginare questo increscioso fenomeno che si sta sviluppando sempre più gravemente.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE