PartannaLive.it


Palermo: ristoratore di Sferracavallo dichiara reddito di un euro ma in realtà…..

Palermo: ristoratore di Sferracavallo dichiara reddito di un euro ma in realtà…..
03 dicembre
21:28 2012

Un ristoratore palermitano ha presentato per gli anni 2009 e 2010 dichiarazioni fiscali con un reddito pari ad 1 euro ma, in realtà, la Guardia di Finanza ha scoperto un’evasione fiscale pari ad un milione di euro. Protagonista della vicenda è il proprietario del ristorante “Alla corte dei normanni” di Sferracavallo,vicino Palermo. La scoperta dei finanzieri ha avuto come prologo l’accesso effettuato presso il locale, ai primi di febbraio scorso, per una verifica fiscale iniziata con l’acquisizione di numerose ricevute fiscali e di tutti gli scontrini di chiusura giornaliera, scoprendo, oltre alla presenza di un lavoratore completamente in nero, che solo una parte di questa documentazione era poi confluita nei registri contabili del ristoratore. Ai clienti venivano rilasciati scontrini e ricevute fiscali che non venivano trascritti nella contabilità e quindi nella dichiarazione dei redditi. Secondo le fiamme gialle il ristoratore, dal 2009 al 2011, ha nascosto all’erario oltre 1 milione di euro di ricavi e non versato imposte (Iva, Irap e Irpef) per quasi 200 mila euro. Da segnalare che l’uomo aveva intestato una Porsche Cayenne Turbo e guidava una potente Yamaha Dragstar, sequestrata dalle autorità. Il ristoratore è stato segnalato alla procura della Repubblica di Palermo per il reato di dichiarazione infedele, con conseguente applicabilità del cosiddetto sequestro preventivo per equivalente dei beni intestati o comunque riconducibili al responsabile fino a concorrenza dell’imposta evasa al fine di garantire il credito vantato dallo Stato.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE