PartannaLive.it


Dipendente comunale violenta figlie della compagna: arrestato

Dipendente comunale violenta figlie della compagna: arrestato
04 aprile
14:46 2013

Un 51enne dipendente comunale di Ragusa è stato denunciato dalle due figlie della compagna. L’accusa è violenza sessuale. Le due giovani si sono presentate, insieme ad una loro zia, alla Caserma dei carabinieri, per denunciare le violenze sessuali subite dal compagno della madre. La denuncia risale alla metà dello scorso mese di gennaio. L’uomo è stato arrestato nei giorni scorsi, dopo che i militari dell’Arma hanno ascoltato altre persone e hanno chiarito i contorni della vicenda. L’uomo avrebbe, in più occasioni negli ultimi due/tre anni, abusato delle figlie minori della propria convivente, di 35 anni. Quest’ultima, pur essendo a conoscenza degli abusi subiti dalle figlie, non avrebbe fatto nulla per proteggerle. L’uomo si trova attualmente nel carcere di Ragusa. Alla madre delle vittime è stato intimato di non avvicinarsi in alcun modo a meno di duecento metri dalla scuola e dalla casa dove le ragazze vivono, e di non contattarle mai in alcun modo. Le due ragazzine sono stata poste sotto la tutela dell’altro genitore.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE