PartannaLive.it


Corleone: badante seppellisce corpo anziano per pensione

Corleone: badante seppellisce corpo anziano per pensione
17 luglio
10:35 2014

carabinieriLa polizia ha recuperato nella campagne di Corleone il corpo di Antonino Cutrò, un pensionato di 87 anni che sarebbe stato seppellito dalla sua badante, Maria Antonietta Di Mattia, 50 anni, per continuare a riscuotere la pensione. La donna, che accudiva l’anziano da vent’anni, nel novembre 2012, lo avrebbe trovato morto. Dopo avere tenuto il corpo in casa per dieci giorni, avrebbe deciso di seppellirlo in un suo appezzamento di terreno in Piano Di Corte.

La notizia ha suscitato sgomento in paese, dove tutti conoscevano Antonino Cutrò chiamato affettuosamente “zio Ciccio”. Vent’anni fa l’uomo, si era trasferito da Bivona, nell’agrigentino, a Corleone. Qui aveva conosciuto Maria Antonietta Di Mattia. La donna si occupa in paese di diversi anziani. Le condizioni in cui vive sono definite dagli investigatori molto disagiate. Cutrò da qualche anno si era trasferito nella casa popolare della donna. Nel novembre del 2012 la badante, secondo quanto ha raccontato agli investigatori, avrebbe trovato morto l’uomo dopo essere tornata a casa ed avrebbe deciso di seppellirlo per continuare a incassare la sua pensione

(Fonte: Ansa.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE