PartannaLive.it


Legambiente assegna 3 vele al mare di Selinunte, ma sbaglia città!

Legambiente assegna 3 vele al mare di Selinunte, ma sbaglia città!
29 luglio
15:34 2014

mare selinunte zabbara

Il Sindaco di Castelvetrano Selinunte Errante, così come riferito da un articolo apparso sul portale d’informazione DBtalk, circa il fatto che la spiaggia della Riserva Naturale Orientata del fiume Belice e Dune Limitrofe ha ottenuto 3 vele da Legambiente , all’interno della pubblicazione Guida Blu 2014 (edita dal Touring Club), al contempo manifesta il suo rammarico per l’errata attribuzione geografica. Infatti, detta spiaggia, che ricade a pieno titolo nel territorio del comune di Castelvetrano, viene attribuita alla vicina cittadina di Menfi.

Senza spirito di polemica con alcuno mi piacerebbe comprendere quali siano le dinamiche che regolamentano l’attribuzione di attestati a un territorioha detto Errante -, spiace rilevare un errore così macroscopico. Al di là dell’errata collocazione geografica del sito, siamo comunque felici del riconoscimento attribuitoci”.

Nell’articolo pubblicato dal portale d’informazione DBTalk si legge:“Le Vele di Legambiente vengono assegnate come le stelle per gli hotel, dove 5 vele è il massimo. Le valutazioni si basano sul pregio naturalistico, l’impegno nella salvaguardia del paesaggio e del litorale e, non ultimo, le iniziative di sviluppo dei servizi e di valorizzazione e tutela del territorio, anche con progetti di ecosostenibilità. Grazie a questo sistema, riescono ad emergere anche località marittime, lacustri o da diporto, che non hanno la bandiera blu. E’ il caso, per esempio, della spiaggia della Riserva naturale del Belice,  un’area lacustre costiera unica e suggestiva, costituita da un insieme di arenili dorati orlati da dune che si trasformano in un costone calcareo con macchia mediterranea a mano a mano che si va verso est. In questo tratto il mare è cristallino e trasparente, tanto da meritare ben tre vele da Legambiente. La spiaggia si trova all’interno della Riserva Naturale Orientata Foce del Fiume Belice, che si estende per 5 km da Selinunte al promontorio Porto Palo, ma ricade nel comune di Castelvetrano. Ed è proprio qui il dilemma: le vele blu sono state assegnate si alla spiaggia della Riserva del Belice, ma il Comune che viene menzionato è quello di Menfi in provincia di Agrigento e non quello di Castelvetrano su cui, invece, la stampa tende a strumentalizzare, esaltare e generalizzare le eventuali accezioni negative, perdendo di vista – non sappiamo fino a che punto involontariamente – l’unicità e la grande bellezza di un luogo e di un territorio senza eguali al mondo”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE