PartannaLive.it


Parte venerdì la rassegna Teatri di Pietra

Parte venerdì la rassegna Teatri di Pietra
23 luglio
15:55 2014

Manifesto Teatri di Pietra SelinunteIl Sindaco di Castelvetrano Selinunte, Avv. Felice Errante, rende noto che venerdì 25 luglio alle ore 21.30 partirà la decima edizione della rassegna Teatri di Pietra Sicilia, con lo spettacolo “Pulcinella e l’imperatore ” che si terrà presso il tempio di Hera, all’interno del Parco Archeologico di Selinunte.

Si continuerà il 31 luglio con l’Eneide, ciascuno patisce la propria ombra da Virgilio, Ovidio e Marlowe con Viviana Altieri e Giulia Innocenti, il 7 agosto con gli Argonauti Giasone e Medea da Apollonio Rodio ed Euripide con Cinzia Maccagnano, si proseguirà il 14 agosto con Elena con Mariangela D’Abbraccio. Novità di quest’anno saranno i Meriggi del Mito che si terranno nelle ore pomeridiane alle 19.30, e si partirà con Giuseppe Pambieri che il 6 agosto interpreterà L’Infinito Giacomo, si proseguirà il 12 agosto con Carlotta Bruni che porterà in scena KAiros e si concluderà il 17 agosto Con Carlotta Bruni e Rosa Merlino in Babilonia. I biglietti, come per gli altri anni, costeranno 10 e 12 euro e saranno disponibili presso le biglietterie del sito. Maggiori informazioni su www.teatridipietra.org. All’allestimento della rassegna hanno fattivamente collaborato gli assessori al turismo e spettacoli, Nino Centonze, ed alla cultura, Avv.Marco Campagna, che preannunciano che nei prossimi giorni sarà reso noto il calendario completo degli spettacoli che si svolgeranno nelle borgate di Triscina e Marinella, perché anche quest’anno, nonostante le ben note problematiche di esiguità di fondi, si è comunque voluto garantire a residenti e villeggianti quel parterre di eventi, per la stragrande maggioranza a titolo gratuito, che ormai hanno una consolidata tradizione, dal teatro classico a quello dialettale, dalla musica all’intrattenimento.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE