PartannaLive.it


Il cadavere ritrovato ad Alcamo Marina è di un giovane tunisino

Il cadavere ritrovato ad Alcamo Marina è di un giovane tunisino
25 agosto
19:48 2014

alcamo_marina

È di un ventiquattrenne di nazionalità tunisina e che viveva regolarmente ad Alcamo, il cadavere rinvenuto ieri mattina ad Alcamo Marina. La polizia di Alcamo non ne ha ancora fornito le generalità e mantiene il massimo riserbo. Del giovane, in spiaggia, non sarebbero stati trovati documenti d’identità, se non alcuni importanti indizi raccolti, dagli inquirenti, a poca distanza: un paio di ciabatte, la cui taglia corrisponde alla lunghezza dei suoi piedi, e un sacchetto in plastica contenente un telefonino cellulare, una maglietta e un pacchetto di fazzolettini. I poliziotti riferiscono soltanto che il giovane svolgeva lavoretti in campagna e che non era sposato. Tramite i dati della rubrica del telefonino trovato in spiaggia, sempre se effettivamente appartenesse a lui come si suppone, si sta cercando di rintracciare le persone a lui più vicine. Il giovane, capelli e carnagione bruni, di corporatura magra, indossava pantaloncini corti sportivi di colore scuro. Sono in pieno svolgimento le indagini, sulla scorta della perizia del medico legale secondo la quale il decesso sarebbe avvenuto poche ore prima per annegamento, ma restano al vaglio degli inquirenti anche altri elementi. Il corpo, infatti, presentava anche contusioni e, pare, anche fuoriuscita disangue dal volto. Per tale motivo, tra le tante ipotesi emergerebbe anche quella secondo cui il giovane nordafricano sia stato vittima di una colluttazione. Si attendono sviluppi.

(Fonte: Gds.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE