PartannaLive.it


Fondazione Orestiadi, 9 ottobre presentazione Atelier di Li XiangYang

Fondazione Orestiadi, 9 ottobre presentazione Atelier di Li XiangYang
07 ottobre
15:54 2014

IMG_2612Saranno presentate giovedì 9 ottobre alle ore 19.00 le opere recenti di Li XiangYang.

Artista pechinese, diplomatosi all’Accademia del Cinema di Pechino e al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma, è stato assistente di Toti Scialoja; ha insegnato in diverse Accademie e Università della Cina. Tra le mostre collettive si ricorda nel 2011 “La grande astrazione celeste” presso il Museo d’arte moderna e contemporanea di Roma curata da Achille Bonito Oliva e nel 2012 la personale “Li Xiangyang” presso la Galleria Diagonale di Roma.

La Fondazione Orestiadi promuove una attività che gioca sul doppio versante della presenza operativa dell’artista e la permanenza finale di opere che testimoniano il suo passaggio. Gli ateliers rispondono a un progetto di sensibilizzazione territoriale sull’intera geografia mediterranea, con la possibilità di soggiorno creativo per artisti di diversi paesi a Gibellina, come quello realizzato dall’artista cinese la scorsa estate, le cui opere saranno ora in mostra nelle sale del Baglio Di Stefano.

Scrive Achille Bonito Oliva: così l’arte diventa risarcimento di un’attesa che non approda a nessuna visita, una maniera di giocare il doppio ruolo di ospite, di chi inganna nietzschianamente l’attesa, parlando ad alta voce e contemporaneamente tacendo per fondare il miraggio di un incontro. Umoristicamente l’artista si mette all’opera seguendo il nuovo adagio che chi cerca non trova. In tal modo egli si procura e nello stesso pratica l’allontanamento da ogni incontro, la riduzione del reale al puro ingombro, al meccanico movimento dell’aprire e chiudere la porta. Aprendo e chiudendo, la porta dell’attimo diventa il ventaglio di carta che agita l’aria, che copre e scopre nel suo movimento frastagliato alternanze di particolari, lampi di figure e scoppi di segni.

Il Museo delle Trame Mediterranee della Fondazione Orestiadi ha aderito alla Giornata del Contemporaneo indetta da Amaci. Sabato 11 ottobre sarà quindi possibile accedere gratuitamente al museo e visitare la mostra. (dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18).

La porta dell’attimo. Atelier di Li XiangYang a cura di Achille Bonito Oliva

9 ottobre – 11 gennaio 2015

Museo delle Trame Mediterranee

Gibellina, Baglio Di Stefano

www.fondazioneorestiadi.it

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE