PartannaLive.it


“Grigoli non si deve toccare”, così Messina Denaro lo salvò

“Grigoli non si deve toccare”, così Messina Denaro lo salvò
28 novembre
21:11 2014

Per decidere se eliminare Giuseppe Grigoli, il re dei supermercati Despar prestanome del boss Matteo Messina Denaro che in aula si era invece detto vittima del capomafia, il clan interpellò direttamente il superboss latitante che, attraverso la sorella Patrizia, fece sapere che Grigoli non si doveva toccare perché la sua uccisione avrebbe fatto un grosso danno. Lo rivelano le videocamere degli inquirenti che hanno ripreso il dialogo tra Patrizia Messina Denaro e il marito detenuto.

(Fonte: Ansa.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE