PartannaLive.it

 ULTIME NOTIZIE

Sicilia: presentato a Palermo il movimento “Noi con Salvini”

Sicilia: presentato a Palermo il movimento “Noi con Salvini”
11 gennaio
13:07 2015

Promettono di diventare la sponda meridionale della Lega Nord, ma con i dovuti distinguo. Perché i “tempi son cambiati” e il Carroccio non è più quello di Umberto Bossi. Adesso c’è un nuovo leader: Matteo Salvini (nella foto). E così sbarca a in Sicilia un nuovo soggetto politico: il movimento “Noi con Salvini”. A guidarlo nel Centro Sud e nell’isola è un politico di lungo corso: Angelo Attaguile – un passato nella Dc, poi nel Mpa di Raffaele Lombardo – ma che per 20 anni ha seguito la politica da dietro le quinte per motivi giudiziari. L’ex patron del Catania Calcio – oggi deputato della Lega a Montecitorio, dove nel 2013 è stato eletto nelle lista del Pdl – ha presentato il ‘suo movimento’ in un hotel a Palermo. In sala molti ex An, l’ex deputato regionale del Mpa Giuseppe Arena e qualche consigliere comunale di Palermo.

Rifarsi alle posizioni della Legadice Attaguileproprio per la Sicilia è una scelta coerente, perché qui è nata l’autonomia. E poi i tempi sono cambiati e la Lega di Matteo Salvini, che ha chiesto scusa per le posizioni espresse dalla Lega in passato nei confronti del Sud, non è quella di Umberto Bossi. E questo è importante”.

Al centro del programma politico del neonato movimento, che guarda a un elettorato di destra, sono quattro punti cardine: stop all’immigrazione clandestina, no all’euro, abolizione della legge Fornero e riforma fiscale con un’aliquota Irpef fissa per tutti al 15%. “Questo progetto politico guarda al centrodestra, ma non ad Ncd e ad Alfano. Siamo già al 15%dice ancora il parlamentarema puntiamo al 20% dei consensi”. E per le prossime amministrative ad Agrigento assicura Attaguile: “Andremo con un nostro candidato”.

(Fonte: Ansa.it)

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE