PartannaLive.it


Castelvetrano, l’Hotel “Aureus” non è agibile. Via i migranti

Castelvetrano, l’Hotel “Aureus” non è agibile. Via i migranti
02 ottobre
14:49 2017

La struttura non è agibile. Dopo un sopralluogo da parte della Polizia Municipale, l’Aureus Hotel di Triscina di Castelvetrano che ospitava 74 migranti è stato temporaneamente chiuso.

A disporne la chiusura, con un’ordinanza il commissario Straordinario Salvatore Caccamo. La messa in sicurezza della struttura, secondo quanto ordinato dall’ufficio tecnico comunale, sia al proprietario (la società Terrazza sul mare) che all’affittuario (Filippo Ferreri di Santa Ninfa) va fatta entro 30 giorni.

Dal sopralluogo, scattato a seguito di una segnalazione anonima in Prefettura, sono emerse delle irregolarità che riguardano le pensiline, le condizioni di alcune stanze, armature esterne ossidate. I migranti sono stati trasferiti alcuni in altre strutture di Castelvetrano e altri in centri disposti dalla Prefettura.

La struttura a soli 200 metri dal Parco Archeologico di Selinunte, non è la sola struttura alberghiera nella zona a ospitare migranti. In provincia, già in passato sono state individuate, talvolta, strutture che non rispettavano i requisiti strutturali.

Fonte Gds

Nata a Salemi, giornalista, ha studiato scienze politiche e delle relazioni internazionali. Crede nel giornalismo d’inchiesta e a quello di strada tra la persone e per le persone. Collabora con “Belice c’è” e ha fondato una rivista sull’eterno femminino. È stata corrispondente del Giornale di Sicilia e ha collaborato con Telejato e Report. Ama la politica, la natura e andare oltre le apparenze.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE