PartannaLive.it


Comune di Trapani. Si ricercano 21 istruttori di Polizia Municipale

Comune di Trapani. Si ricercano 21 istruttori di Polizia Municipale
24 gennaio
16:51 2018

Il Comune di Trapani ricerca 21 Istruttori di Polizia Municipale Categoria giuridica “C”, a tempo pieno e indeterminato. I requisiti che i soggetti interessati devono possedere sono: essere dipendenti pubblici in servizio a tempo pieno e indeterminato di Pubbliche Amministrazioni, essere inquadrati nella categoria giuridica C, o in una ad essa equiparata; essere iscritto al profilo professionale di “Istruttore di Polizia Municipale”; avere maturato, alla data di scadenza del termine di presentazione della domanda, un’anzianità di servizio di almeno un anno nella categoria giuridica e nel profilo professionale richiesti presso l’ente di provenienza; aver superato il periodo di prova; non deve avere un’ età superiore ai 40 anni; essere in possesso del diploma di scuola secondaria di 2° Grado di durata quinquennale, conseguito presso Istituti Statali; idoneità psico-fisica allo svolgimento di tutte le mansioni proprie del profilo professionale a selezione; essere in possesso della patente di guida di cat. B prima del 26/4/1988, o patente A e patente B se conseguita successivamente a detta data, etc.

La domanda di partecipazione, dovrà pervenire al Comune di Trapani entro il giorno 30 gennaio 2018, mediante presentazione a mano, in busta chiusa, all’Ufficio Protocollo del Comune di Trapani – Piazza Municipio n.1, piano terra; oppure tramite sistema postale o posta certificata.

Per maggiori dettagli è possibile consultare il bando completo presente sul sito concorsi.it

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE