PartannaLive.it


Parto naturale dopo un pregresso taglio cesareo. Il primo caso all’ospedale di Mazara

Parto naturale dopo un pregresso taglio cesareo. Il primo caso all’ospedale di Mazara
05 gennaio
15:31 2018

Primo parto naturale dopo un pregresso taglio cesareo all’ospedale di Mazara del Vallo. E’ stato effettuato all’unità operativa di Ostetricia e Ginecologia diretta da Pietro Musso, sulla 29enneMaria. Dopo poco meno di tre ore di travaglio è nata la piccola Silvia di tre chili e 250 grammi, vispa e vivace, subito allattata dalla mamma.

L’equipe ostetrica composta dai dottori Bono e Cuttone e dall’ostetrica Sig.ra Gallo, con la collaborazione della neonatologa dott.ssa Castiglione, ha seguito un travaglio di prova che si è concluso con un parto naturale. La mamma è veramente felice di aver vissuto un’esperienza unica, poiché la prima gravidanza si era conclusa con un taglio cesareo prima ancora che iniziasse il travaglio a causa di una sofferenza fetale.

Il percorso di assistenza ostetrica attuato nel nuovo reparto di Ostetricia e Ginecologia di Mazara del Vallo, comincia a dare i primi risultati in termini di appropriatezza assistenziale.

“Con l’ambulatorio della gravida precesarizzata, il VBA – spiega Musso – che abbiamo istituito nelle scorse settimane, già seguiamo una decina di donne gravide cesarizzate che, correttamente informate da medici e ostetriche, hanno deciso di tentare un travaglio di prova. Nei giorni scorsi altre due donne avevano intrapreso un travaglio di prova presso il Blocco Parto del nostro ospedale, ma durante il decorso del travaglio erano state evidenziate delle problematiche che hanno purtroppo richiesto di intervenire con un ulteriore taglio cesareo. Entrambe le neomamme hanno comunque avuto la soddisfazione di ‘averci tentato’”.

Per il gruppo ostetrico dell’Ospedale di Mazara del Vallo è il primo di tanti futuri  casi di parto fisiologico dopo taglio cesareo, nell’intento di ridurre la percentuale di ricorso al parto cesareo, e restituire a questo evento la sua spontaneità e naturalezza.

Nata a Salemi, giornalista, ha studiato scienze politiche e delle relazioni internazionali. Crede nel giornalismo d’inchiesta e a quello di strada tra la persone e per le persone. Collabora con “Belice c’è” e ha fondato una rivista sull’eterno femminino. È stata corrispondente del Giornale di Sicilia e ha collaborato con Telejato e Report. Ama la politica, la natura e andare oltre le apparenze.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE