PartannaLive.it


Si erano intrufolati in una casa di Triscina per rubare elettrodomestici. Due arresti

Si erano intrufolati in una casa di Triscina per rubare elettrodomestici. Due arresti
05 luglio
10:16 2018

Nella tarda mattinata del 3 luglio 2018, nella frazione Triscina di Castelvetrano, i militari del NORM della Compagnia di Castelvetrano, nell’ambito di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato ACCETTA Ludovico, 37enne di origini palermitane e INZERILLO Giovanni, diciottenne castelvetranese, entrambi disoccupati e già noti alle forze dell’ordine.

I due, verso le ore 12.00, previa effrazione di una finestra, si erano introdotti all’interno di un’abitazione sita nella frazione balneare di Triscina, nella quale venivano sorpresi dai militari operanti mentre asportavano vari elettrodomestici ed utensili da cucina.

Alla vista dei militari i malviventi si davano a precipitosa fuga tra le sterpaglie e la fitta vegetazione circostante, facendo perdere momentaneamente le proprie tracce, benché inseguiti dagli operanti che esplodevano colpi di arma da fuoco in aria, senza conseguenze.         Successivamente, a seguito di ininterrotte ricerche, venivano individuati e catturati.

La refurtiva, del valore di 2.000 euro circa, veniva interamente recuperata e restituita all’avente diritto.

Gli arrestati, messi a disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, venivano sottoposti agli arresti domiciliari, in attesa di rito direttissimo.

 

 

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE