PartannaLive.it


Mazara, controllo dei Nas in un minimarket: cattiva tenuta degli alimenti e tabacco da contrabbando

Mazara, controllo  dei Nas in un minimarket: cattiva tenuta degli alimenti e tabacco da contrabbando
20 agosto
13:20 2018

I Carabinieri della Compagnia di Mazara del Vallo hanno eseguito nei giorni scorsi un articolato servizio di controllo territorio in cui sono stati impiegati oltre trenta carabinieri, tra cui militari in servizio nell’Arma territoriale e i colleghi del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità di Palermo.

I carabinieri della Stazione di Mazara Due con il prezioso contributo dei colleghi del Nas di Palermo hanno eseguito nel territorio di competenza un mirato controllo ad un esercizio commerciale dedito alla vendita di alimenti e bevande, segnalato per la cattiva tenuta degli alimenti. A seguito dell’ accesso, sono state riscontrate numerose violazioni alle prescrizioni inerenti la tutela della salute del consumatore. Nel corso del medesimo servizio, il personale operante ha rinvenuto nella disponibilità dei due commercianti cento pacchetti di tabacco lavorato estero che è stato sottoposto a sequestro, presumibilmente destinate alla vendita a terzi. Al termine del controllo, D.M. 38 enne originaria di palermo e il convivente  G.G. quarantunenne di Mazara del vallo, sono stati denunciati all’autorità giudiziaria e segnalati alle autorità amministrative competenti.

Durante il servizio coordinato si è poi proceduto allo svolgimento di diversi posti di controllo sulle vie di comunicazione principali, oltre centocinquanta le persone identificate a bordo di novanta veicoli, tra cui  sette soggetti segnalati quali assuntori di droghe alla competente prefettura perché ritrovati in possesso di modica quantità di sostanze stupefacenti e/o psicotrope (hashish, marjuana e metadone) in relazione alla violazione di cui all’art. 75 del D.P.R. 9 Ottobre 1990, n. 309.

Il servizio coordinato a largo raggio, che ha avuto riscontri positivi in termine di controlli sul territorio, verrà ripetuto nei prossimi giorni, e particolare attenzione verrà riposta nelle aree balneari e periferiche della città.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE