PartannaLive.it


“Cambiamo volto al territorio”, il movimento di stampo salviniano conquista anche Mazara e Castelvetrano

“Cambiamo volto al territorio”, il movimento di stampo salviniano conquista anche Mazara e Castelvetrano
07 settembre
17:06 2018

Continuano le adesioni al movimento di ispirazione salviniana “Cambiamo volto al territorio”. Ad aderire nell’ultima settimana sono Francesco Marzucco insieme a Gaspare Bilardello, Nicola Romagnosi e Sebastiano Cucinotta  di Mazara e Andrea La Rocca, Francesco Giannilivigni (già Consigliere comunale) Rosario Passerini (Componente della Consulta Regionale donne della Lega) e Giuseppe Battaglia di Castelvetrano.

Francesco Marzucco, già Consigliere Comunale dal 2000 al 2004 , Assessore dal 2008 al 2009 con delega al turismo sport e spettacolo, componente del Distretto della pesca cosvap Mazara del Vallo dal 2008 al 2010 afferma: “La mia adesione e quella del gruppo di Mazara, nasce dalla convinzione che nel nostro territorio è necessario che si concretizzi un progetto alternativo, attraverso una politica che operi  in mezzo alla gente e per la gente, che si occupi di integrazione senza ipocrisie, tenendo conto che l’ accoglienza deve essere controllata e gestita, che la sicurezza dei nostri territori e delle persone deve essere garantita con rigore,  con coerenza e con certezza della pena. Nord e sud – continua ancora Marzucco, pur nelle differenze sociali economiche e culturali, debbono valorizzare i punti di unione e fare fronte comune, al fine di trovare le soluzioni più idonee, alle problematiche che da sempre affliggono il nostro Paese. Come ha detto il nostro Presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, – prosegue – il sud senza nord resta isolato, il nord senza sud non va  da nessuna parte”

Soddisfatto il leader del Movimento nonché consigliere comunale a Gibellina, Salvatore Tarantolo: “Con l’ingresso del gruppo Mazarese il Movimento acquista una dimensione Provinciale forte. Mazara del Vallo nello scacchiere Politico Provinciale funge da bilancia , per questo motivo, abbiamo puntato ad avere un gruppo forte, concreto e di alta moralità, che nella Città marinara saprà portare i giusti valori, dando il via ad un percorso Politico di ampio respiro, che possa rilanciare  Mazara del Vallo a livello Nazionale , quale Capitale del settore della marineria ed imprenditoriale nell’ economia Nazionale”.

“Il nuovo gruppo di Castelvetrano – spiega inoltre Tarantolo – avrà il compito di organizzare il Movimento in Città, una città che ha bisogno di ritornare ad essere il capoluogo politico economico e culturale dell’intero Belice. Il gruppo castelvetranese si è già contraddistinto alle elezioni del 4 Marzo per i risultati ottenuti, per serietà coerenza e fedeltà verso il partito della Lega. Il Movimento avrà il compito di filtrare l’entrata di quanti credono nel progetto di rinnovamento politico , per Castelvetrano, per la Valle del Belice e in tutta provincia di Trapani. Il Movimento – dichiara Salvatore Tarantolo – è in piena sintonia con l indirizzo politico Leghista in provincia di Trapani , continua la crescita e riceve continuamente richieste di nuove adesioni che saranno valutate nell’interesse di quanti credono nel Movimento  e in una politica pulita”.

I componenti dei due gruppi si aggiungono a Michele Giordano e di Giovanni Licari responsabili rispettivamente della zona di Poggioreale e Salaparuta e di Marsala.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE