PartannaLive.it


Gibellina, avviato il progetto “A-VicenDiamo” rivolto alle persone diversamente abili

Gibellina, avviato il progetto “A-VicenDiamo” rivolto alle persone diversamente abili
15 ottobre
18:19 2018

GIBELLINA. “A-VicenDiamo” è il progetto avviato dall’amministrazione gibellinese per venire incontro alle esigenze dei giovani diversamente abili, presenti sul territorio. L’obiettivo è quello di porre una maggiore attenzione su queste persone, che purtroppo, a causa della loro diversità vivono spesso emarginati e isolati.

Per questo motivo il Comune di Gibellina ha deciso di realizzare un centro socio – ricreativo per giovani – giovani adulti con handicap gravi e medio gravi, di tipo psico – fisico, fisico e sensoriale. Dato che all’interno del paese (ricorda l’amministrazione) sono presenti per lo più servizi di ordine riabilitativo, e sono invece assenti quelli dedicati a momenti ricreativi, educativi e legati alla socializzazione, è nata l’idea di creare il Centro. Nello specifico il progetto avrà l’obiettivo di: promuovere l’integrazione dei cittadini diversamente abili, offrendo maggiori occasioni di crescita e partecipazione sociale; favorire il potenziamento delle risorse personali per migliorare la qualità degli stessi e dei loro familiari; sostenere la famiglia nei compiti di assistenza.

Per la realizzazione di questa lodevole iniziativa sono stati stanziati dall’amministrazione 2.500 euro per l’anno 2018, e 5.000 euro per il 2019, che trovano copertura nel bilancio comunale approvato a luglio.

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE