PartannaLive.it


Gibellina. Un nuovo cantiere di lavoro per aiutare le fasce più deboli

Gibellina. Un nuovo cantiere di lavoro per aiutare le fasce più deboli
16 novembre
07:45 2018

Gibellina. Una nuova opportunità di lavoro si “schiude” per la fetta di popolazione economicamente più debole.

Dei nuovi cantieri di lavoro verranno attivati a breve (oltre a quelli di cui si è già parlato negli scorsi mesi) all’interno del comune belicino. In seguito alla nota diramata lo scorso 20 marzo dall’Assessorato Regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del lavoro, che invitava i comuni interessati a partecipare alla manifestazione d’interesse, per il finanziamento e l’istituzione dei cantieri di lavoro, al fine di contrastare gli effetti della crisi economica e mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale, il Comune di Gibellina ha presentato il proprio progetto.

La Regione ha quindi assegnato un finanziamento per quattro cantieri, per un importo complessivo di 117.577 euro, che sono stati accorpati in un unico progetto destinato alla «Riqualificazione urbana dalla passeggiata pedonale del Viale Indipendenza Siciliana e la sistemazione della pavimentazione e della scalinata di Piazza 15 Gennaio 1968 del Comune.

Per tali cantieri verrà nuovamente pubblicato un bando per la formazione di una graduatoria.

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE