PartannaLive.it


Gibellina, donna trovata morta in casa. Non si avevano sue notizie da giorni

Gibellina, donna trovata morta in casa. Non si avevano sue notizie da giorni
07 Gennaio
21:02 2019

Gibellina. Nella tarda mattina di oggi, Angela Fontana, è stata trovata priva di vita, all’interno della propria casa, in via Musco.  Una morte avvenuta in silenzio, in solitudine, senza che nessuno se ne accorgesse.

Da tempo ormai sola, dopo la morte dell’amato fratello (venuto a mancare cinque anni fa), la povera donna usciva sempre più raramente dalla propria dimora, ma, come raccontano i vicini di casa, non rinunciava mai a prendere il pane, che le veniva consegnato giornalmente dal fornaio durante il suo tradizionale giro di consegne. Andato in ferie il fattorino, le uscite della signora Angela erano diventate sempre più rare, tanto da scomparire completamente dalla vista dei vicini.

Quest’ultimi già accortisi da qualche giorno (addirittura otto raccontano alcuni) dell’assenza, si sono ancor più insospettiti quando neanche oggi Angela era uscita a prendere il pane (dopo che il fornaio era rientrato dalle ferie). A questo punto, nel dubbio che potesse essere successo qualcosa di grave, hanno deciso di avvertire le forze dell’ordine, che prontamente sono intervenute. In un primo momento hanno suonato in caso ma vedendo che nessuno rispondeva, hanno forzato la porta e entrati hanno trovato il corpo senza vita dell’anziana signora. Subito è intervenuto il medico legale per accerterà le cause della morte e da quanto tempo la donna era esanime. Nessun segno di violenza o ferita, probabilmente la donna è morta per un malore nel dramma della solitudine.

Già domani mattina, 8 gennaio, verranno celebrati i funerali all’interno della Chiesa San Giuseppe di Gibellina alle ore 11.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE