PartannaLive.it


Che cos’è un ripetitore WiFi e come funziona

Che cos’è un ripetitore WiFi e come funziona
19 Giugno
11:54 2019

Hai problemi a trovare un segnale WiFi solido e affidabile in alcune parti della tua casa? Un ripetitore WiFi potrebbe essere la soluzione per te.

Il ripetitore WiFi viene utilizzato per estendere l’area di copertura della rete WiFi. Funziona ricevendo il segnale WiFi esistente, amplificandolo e quindi trasmettendolo potenziato. Con un ripetitore WiFi puoi raddoppiare efficacemente l’area di copertura della tua rete, raggiungendo angoli lontani della tua casa o dell’ufficio. Se sei interessato a migliorare l’area della copertura puoi dare un’occhiata ai Migliori Ripetitori WiFi.

Qual è la differenza tra un ripetitore WiFi e un extender?

I ripetitori WiFi e gli extender sono per lo più la stessa cosa: dispositivi per migliorare la copertura WiFi. Non esiste una differenza chiaramente definita tra i dispositivi che comunque i produttori descrivono come ripetitori. Tuttavia, non tutti i ripetitori WiFi funzionano nello stesso modo. Esistono diversi tipi di dispositivi disponibili con caratteristiche differenti.

Ho problemi a trovare il segnale WiFi in alcuni angoli della mia casa. Cosa dovrei provare prima?

Ci sono un paio di soluzioni da provare prima di optare per un ripetitore WiFi. Il modo più semplice è provare a spostare la posizione del tuo router WiFi. Dovrebbe essere nella posizione più centrale possibile. Se questo non aiuta controlla se il tuo router è aggiornato. Se hai avuto un modello vecchio, potrebbe essere il momento di acquistarne un altro più potente.

Come funziona un ripetitore WiFi?

Un ripetitore WiFi contiene effettivamente due router wireless, simili al router wireless che hai già in casa o in ufficio. Uno di questi router wireless preleva la rete WiFi esistente. Quindi trasferisce il segnale all’altro router wireless, che trasmette il segnale potenziato.

Come si installa un ripetitore WiFi?

I ripetitori WiFi sono molto facili da installare. Tutto ciò che devi fare è posizionare il ripetitore in una posizione che possa ricevere la tua rete WiFi esistente, quindi collegare l’alimentatore. È quindi possibile accedere al ripetitore WiFi tramite il computer e inserire i dettagli di accesso e la password della rete WiFi esistente, per consentire la connessione e l’estensione del ripetitore WiFi.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE