PartannaLive.it


Partanna: nuovo struttura organizzativa per l’Ente, previste quattro macro aree

Partanna: nuovo struttura organizzativa per l’Ente, previste quattro macro aree
12 settembre
10:32 2013

Nicola CataniaPartanna: con apposita delibera, la n°151 del  5 settembre 2013, Sindaco e Giunta hanno provveduto alla rimodulazione della struttura organizzativa dell’Ente, che prevede un nuovo modello organizzativo in cui saranno previste quattro grandi macro aree, sulla base dei seguenti criteri:

  • un settore comprendente gli affari generali (servizi ausiliari e di supporto agli organi istituzionali dell’Ente), segreteria generale, contenzioso, gestione del personale, e-government ;
  • un settore con competenze in materia di programmazione economico – finanziaria, bilancio, tasse e tributi, nonché di gestione giuridica ed economico- finanziaria del patrimonio comunale;
  • un settore comprendente lavori pubblici, urbanistica, ambiente e attività produttive;
  • un settore comprendente i servizi demografici, elettorale, leva, statistica, socio assistenziali; educativi e cultuali, turismo, sport e tempo libero ;
  • una struttura di massima dimensione : Corpo di Polizia Municipale

Le figure da porre a capo dei settori verranno individuate e nominate direttamente dal Sindaco con apposito provvedimento. Dunque, con questa delibera si avvia quella rimodulazione più volte annunciata dal primo cittadino durante la passata campagna elettorale, e che vedrà attuare la razionalizzazione e lo snellimento delle strutture burocratico-amministrative, anche attraverso accorpamenti di uffici, con l’obiettivo di ridurre l’incidenza percentuale delle posizioni dirigenziali in organico”, nella direzione di un nuovo modello più funzionale alla programmazione ed alla progettualità dell’ Amministrazione, tale da consentire  interfunzionalità degli uffici, delegabilità di attività e/o competenze, nonchè economie di spesa.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE