PartannaLive.it


Partanna roccaforte di Catania. Crinelli all’opposizione, M5S fuori dai giochi

Partanna roccaforte di Catania. Crinelli all’opposizione, M5S fuori dai giochi
11 giugno
15:46 2018

Nicolò Catania continuerà a guidare la città per altri 5 anni. Si tratta per lui del secondo mandato consecutivo alla guida del paese.

Un esito positivo per il sindaco e la sua coalizione che attesta la soddisfazione della cittadina verso la pratica amministrative finora condotta in città. Uno spoglio lento quello che è seguito alla chiusura dei seggi e in cui Catania ha dovuto fare inizialmente i conti con Francesco Crinelli che nonostante la sua prima candidatura ha ottenuto un buon numero di voti.

Dopo qualche ora Catania, con la lista “Partanna Città Europea” era avanti rispetto in tutte le sezioni, delineando la vittoria. In affanno il Movimento 5 Stelle che nonostante l’opposizione consiliare di questi 5 anni è andata di poco oltre i voti ottenuti nel 2013.

I report della Regione, danno vincitore Catania con il 56,17 % di voti (3515), seguito da Crinelli con il 36,58 % di preferenza (2287) e La De Benedetti con 7,25 % (424 voti).

Visibili anche gli effetti del voto disgiunto con tre differenti risultati. La percentuale di voti ottenuti dal “Movimento 5 Stelle” è pari al 7,45, un pugno di preferenze superiore a quelli espressi a favore della candidata.

“Partanna Città europea” ottiene il 53,18 % di voti con 243 preferenze in meno rispetto al candidato sindaco Nicola Catania che è stato dunque il candidato tra i tre con più voti rispetto alla lista, favorito nel voto disgiunto.

La lista “Crinelli Sindaco” ha ottenuto il 39,37 % dei voti, percentuale superiore ai voti del candidato sindaco, attestandosi come lista più forte.

Catania oltre ad essere riconfermato sindaco, piazza nuovamente in consiglio la sua maggioranza.

Undici i consiglieri della sua lista che lo supporteranno politicamente.

In ordine di preferenza: Cangemi Massimo 562 voti e che potrebbe ri-attestarsi presidente del Consiglio;
Amari Mimma 493; La Rosa Nicolò 442; Noemi Maggio 415; Varvaro Anna Maria 349; Caracci Rocco detto Nicola 340; Giannone Maria Luisa 306; Clemenza Nicola 305; Campisi Anna Maria 297; Catania Patrizia 276; Corrente Santo 269;

Restano attualmente fuori: Drago Ignacio 226, Atria Filippo Massimiliano 221, Savarino Giusy 205, Raffaele Benenati 100, Profera Vito 64.

Cinque i consiglieri che siederanno tra le fila dell’opposizione. Gli eletti nella lista “Crinelli Sindaco” sono quattro: la consigliera più votata in assoluto Valeria Battaglia con 637 voti; Lo Piano Rametta Giovanni con 429 voti; Davide Traina con 321 voti; Maria Bianco 316 voti e ovviamente Francesco Crinelli.

Non eletti: Giovanni Libeccio  235, Valeria Accardo 219,Massimo Trinceri  202, NicolaAccardo  199, Giulia Marchese  189, Salvatore Muratore  182, Michele Gullo  173, Paolo Li Causi  143, Giuseppe Aiello  96,Pierfrancesco Sinacori  86, Antonio Nastasi  56, Antonella Montalbano  44.

Nessun seggio per il Movimento 5 stelle. Le preferenze espresse verso i candidati sono state: Le preferenze espresse verso i candidati sono state: Anna Maria De Benedetti 72 voti; Graziana Nastasi 60; Luigi Gagliardi 45; Michele Simplicio 47; Pietro De Blasi, Filippo Guirreri, Maria Antonella Palermo e Paola Romeo ex aequo 31 voti; Nicola Cappello 30; Antonino Gullo 26; Leo Massimo Clemenza 25; Conte Massimo 22; Pietro Stassi 18; Filippo Cascio 9; Amos Teri 9; Francesco Cangemi 7.

Catania prosegue dunque il percorso intrapreso con una opposizione piuttosto coesa. Catania e Crinelli si sono incontrati stanotte, dopo l’esito elettorale, per stringersi la mano. Si attendono i nomi dei due nuovi assessori che andranno a comporre la Giunta assieme ai due membri già designati Antonino Zinnanti e Cangemi Maria Antonietta.

Catania, commosso per la vittoria ottenuta afferma: “Felice dell’affetto e della stima ricevuta dalla mia Partanna!”

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE