PartannaLive.it


Associazione Bosco di Angimbè. Un impianto fotovoltaico per salvaguardare l’ambiente

Associazione Bosco di Angimbè. Un impianto fotovoltaico per salvaguardare l’ambiente
04 luglio
11:29 2018

CALATAFIMI. Com’ è ormai noto la prerogativa dell’Associazione Bosco di Angimbè di Calatafimi è quella di promuovere la natura, l’educazione ambientale e la valorizzazione del territorio. Attraverso il Centro didattico posto all’interno dell’omonimo bosco e grazie ai numerosi professionisti a propria disposizione, l’associazione propone durante l’anno una serie di attività volte ad educare le future generazioni al rispetto e alla valorizzazione degli ambienti naturali.

Spinta da questi principi l’associazione “chiede a gran voce” alla popolazione calatafimese di votare la propria proposta, per poter installare, all’interno del proprio bosco, un impianto fotovoltaico con batterie di accumulo «al fine di rendere il centro energicamente autonomo ed eliminare ogni tipo di impatto ambientale e sonoro». Questa richiesta (già proposta più volte negli anni precedenti) è legata al bando appena pubblicato dal Comune sul bilancio partecipato, ossia una particolate forma di democrazia in cui i cittadini propongono all’amministrazione progetti ed iniziative volte a migliorare la propria città, il tutto usufruendo del 2 per cento dei fondi messi a disposizione dalla Regione.

Per supportare il progetto dell’associazione Bosco di Angimbè, o le altre proposte, sarà necessario partecipare all’assemblea organizzata giovedì 12 luglio all’interno della Biblioteca comunale, e votare questa lodevole proposta.

Amante della scrittura, abile disegnatrice, scrive per “Il Giornale di Sicilia”. Si definisce una ragazza con la testa tra le nuvole ma con i piedi ben piantati per terra.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE