PartannaLive.it


Msp Sicilia, due campioni di Kick Boxing al Campus Terrasini per conoscere strategie e segreti di questa disciplina

Msp Sicilia, due campioni di Kick Boxing al Campus Terrasini per conoscere strategie e segreti di questa disciplina
17 Giugno
16:09 2019

Grande successo per il campus di kick boxing organizzato da Msp Sicilia a Terrasini, all’interno del resort Città del Mare. Da venerdì a domenica gli atleti, adulti e bambini, provenienti da tutta la Sicilia, hanno potuto allenarsi con Zsolt Moradi ( 10 volte campione del mondo Ungherese) e Roberto Guiducci (atleta italiano di punta per quanto concerne il nostro sport vincitore di diversi tornei internazionali).

I due campioni hanno spiegato tecniche, strategie di gara e modalità di allenamento che li hanno portati a vincere i loro titoli. Un modo per conoscere trucchi e segreti di questi campioni e confrontarsi con loro per poter apprendere dai migliori come raggiungere grandi obiettivi in questo magnifico sport.

Il campus è stato inoltre un momento di importante aggregazione tra i diversi team siciliani, perché è giusto ricordare come nella Kick boxing anche in gara gli avversari non sono mai visti come nemici, bensì come compagni grazie ai quali possiamo imparare qualcosa di nuovo.

“Un ringraziamento – afferma il maestro Gaspare Salvo – va fatto all’ente di promozione sportiva M.S.P. Sicilia nella persona del presidente Giuseppe  Caramazza sempre attento a promuovere questo tipo di attività, dando la possibilità a tutti i partecipanti di arricchire sempre più il loro bagaglio tecnico il tutto in un’atmosfera di perfetta armonia. Poter vivere a stretto contatto con questi campioni stimola ed incuriosisce sempre più i piccoli e grandi atleti che hanno condiviso non solo momenti di allenamento con questi due grandi campioni ma anche momenti di aggregazione fuori dal tatami dialogando con loro come se fossero dei compagni di squadra”.

 

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE