PartannaLive.it


I consiglieri di opposizione rispondono al comunicato stampa del Sindaco Nicolò Catania

I consiglieri di opposizione rispondono al comunicato stampa del Sindaco Nicolò Catania
09 Maggio
20:00 2019

PARTANNA – Ancora una volta, e non è più la prima, assistiamo alla pubblicazione di comunicati stampa da parte del Sindaco in cui vengono esplicitati giudizi di natura politica sull’operato di questa minoranza, colpevole, a dire del primo cittadino, di non accogliere i suoi appelli al buonsenso, nel caso specifico consistenti in un invito ad approvare il bilancio in maniera unanime.

Appare assolutamente fuori luogo pertanto ogni attacco portato in maniera strumentale verso consiglieri che hanno espresso un parere secondo quanto stabilito dalle loro funzioni.

È evidente che il Sindaco gradirebbe la presenza di un Consiglio Comunale compiacente in ogni suo componente, pronto ad incensare l’operato di un’Amministrazione che ama fare confronti fra Partanna e realtà più problematiche, ma che evita sistematicamente i paragoni con comunità più virtuose della nostra.

Ancora una volta siamo spiacenti di dovere scontentare il Sindaco, e non certamente per partito preso, ma sulla base di valutazioni precise.

Non è nostro compito occuparci dei conti: per quello ci sono gli uffici comunali, che svolgono egregiamente il loro lavoro.

Dobbiamo però fare delle valutazioni su scelte e circostanze che hanno portato ad avere in bilancio determinati numeri.

Prima di accusare la minoranza, il Sindaco spieghi alla cittadinanza che il bilancio presentato è stato chiuso a fatica (a detta degli uffici e della stessa Amministrazione) e che non consente margini di manovra.

Spieghi anche che nel bilancio sono presenti fondi accantonati derivanti da situazioni che ci portiamo dietro dagli anni precedenti, tipo contenziosi, crediti di dubbia esigibilità, o altro.

Spieghi anche che in una situazione di bilancio simile l’anno scorso, piuttosto che svolgere alcuni interventi di manutenzione necessari, sono stati spesi circa 370.000 euro per le manifestazioni estive, di cui circa 230.000 presi dal bilancio comunale.

Spieghi anche quanti soldi sono stati presi dal bilancio comunale per opere incomplete o non funzionanti (pilomat, pista pedonale di Viale Papa Giovanni, connessione internet nell’aula del Consiglio Comunale, ecc.).

Spieghi anche a quanto ammontano i debiti fuori bilancio che ogni anno giungono in consiglio e quali sono le motivazioni che portano a questi debiti, molti dei quali generati da mancanze o colpe del Comune.

Spieghi che nel bilancio approvato dalla maggioranza non ci sono le somme per fare quello che figura nel suo programma elettorale e quello che ha promesso (e quindi che le promesse resteranno tali).

Spieghi infine perché quando lui era consigliere d’opposizione poteva votare contro le proposte del sindaco di turno, mentre noi no.

Il Sindaco spieghi tutte queste cose ai cittadini partannesi, e magari mentre spiega si renderà conto di come mai qualche consigliere non gli abbia approvato il bilancio di previsione.

Un bilancio di previsione che, con ogni probabilità, porterà ad un rendiconto in cui troveremo sgradite sorprese, perché le prospettive non sono certo incoraggianti.

Non si nasconda il Sindaco dietro il voto contrario di pochi consiglieri di minoranza, perché la sua maggioranza ha i numeri per fare passare tutto, anche debiti fuori bilancio mascherati, per un importo di circa 170.000 euro (sempre soldi nostri erano…).

Pensi piuttosto ad amministrare questo Comune, iniziando magari dagli interventi di manutenzione ordinaria, che finalmente il bel tempo sta arrivando…

Comunicato Stampa

Il Gruppo consiliare “Cambia Partanna”

Battaglia Valeria

Bianco Maria Elena

Crinelli Francesco

Traina Davide

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE