PartannaLive.it


Volley, Serie C: al Partanna lo scontro diretto contro Sciacca

Volley, Serie C: al Partanna lo scontro diretto contro Sciacca
13 gennaio
17:34 2013

Ancora una buona prova per la Polisportiva Libertas Partanna, che nell’impegno casalingo contro lo Sciacca si è imposta col punteggio di 3-0, in una partita fondamentale in chiave playoff: la squadra del duo Ragona/Atria mette a segno un’altra prestazione vincente e convincente, superando un avversario che già quest’anno aveva dato dimostrazione di essere un ostacolo duro. Formazione al completo per i padroni di casa, ad eccezione dell’assente Vito Tusa, ma il centrale, comunque in tribuna vicino alla squadra, dovrebbe finalmente recuperare per le prossime importantissime partite. Per quanto riguarda la cronaca della partita, è stato un match pressoché monotematico, con equilibrio iniziale in tutti i parziali, e con qualche tentativo di Roccazzella e compagni di avere la meglio sulla giovane formazione locale: ma gli allunghi ottenuti nel punteggio dalla compagine saccense sono sempre stati quantitativamente facili da risolvere per Partanna, che nella seconda fase dei parziali ha sempre recuperato, per poi sferrare il colpo del ko in ogni finale di set. Parziali che tuttavia dimostrano come, a discapito del punteggio massimo realizzabile, non sia stato un pomeriggio di totale tranquillità per i vincitori, in quanto i set, terminati con i punteggi di 25-23, 27-25 e 25-22, riflettono pienamente l’equilibrio di uno scontro tra due squadre che si sono date del filo da torcere fino all’ultimo: migliori in campo l’universale Roccazzella per lo sciacca e la banda Nastasi per Partanna, ma è da registrare anche l’interessantissimo scontro a livello tecnico tra i due giovani registi, Tulone da una parte e Costanzo dall’altra (i due peraltro sono compagni nelle squadre giovanili). A fine partita, lo stesso Costanzo ha dichiarato che “sono molto contento di questo risultato e di questo gruppo meraviglioso,…l’obiettivo era vincere e l’abbiamo fatto, anche per quanto riguarda il morale. Ora ci aspetta una partita molto dura con l’Olimpia Volley Palermo, squadra che, anche se non è partita molto bene in questo inizio è sempre molto competitiva, quindi dovremo preparare bene la partita”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE