PartannaLive.it


Gibellina: premiazione concorso “Alberto Burri: l’arte si fa materia”

Gibellina: premiazione concorso “Alberto Burri: l’arte si fa materia”
05 giugno
10:59 2015

Concorso “Alberto Burri: l’arte si fa materia”. Ieri a Gibellina, presso l’Istituto Comprensivo G. Garibaldi, sono stati premiati gli studenti che hanno partecipato al concorso “Alberto Burri: l’arte si fa materia”. Gli studenti hanno approfondito la figura dell’artista Alberto Burri, uno dei principali protagonisti dell’arte informale, autore del Grande Cretto sui ruderi della vecchia città di Gibellina. Nel primo incontro gli studenti hanno potuto visionare e commentare il film-doc di Davide Gambino e Dario Guarneri “Alberto Burri: la vita nell’arte dove si racconta il singolare percorso dell’artista umbro sino alla realizzazione del Cretto di Gibellina. In un secondo incontro i ragazzi hanno approfondito tecniche e materiali utilizzati dall’artista. Al termine degli incontri è stato chiesto ai ragazzi di reinterpretare secondo un loro personale linguaggio, quanto approfondito. Ed ecco i vincitori: 1° classificata Amira MOUSSA della IIA, 2° classificato Salvatore CIVELLO IIIA; 3° classificati Riccardo DI MARIA e Francesco PACE della I B. Menzione speciale ai lavori di Sophie Alcamesi e Melania Saluto della I B. Ai vincitori sono andati premi in cataloghi d’arte, inviti per il prossimo Festival delle Orestiadi e materiale artistico. Erano presenti alla manifestazione, oltre agli studenti e i docenti, il direttore del Museo delle Trame Mediterranee, Enzo Fiammetta ed Elena Andolfi, referente per le attività didattiche della Fondazione Orestiadi.

Fondazione Orestiadi

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE