PartannaLive.it


Asp Trapani: Opuscolo sulla Sicurezza Alimentari predisposto dal Dipartimento Veterinario

Asp Trapani: Opuscolo sulla Sicurezza Alimentari predisposto dal Dipartimento Veterinario
16 Ottobre
16:31 2018

Alimenti e salute”. E’ questo il titolo di un depliant sulla tutela della salute dei consumatori che è stato promosso dal dipartimento di prevenzione veterinaria dell’Azienda sanitaria provinciale di Trapani, diretto da Diego Todaro,  nell’ambito di una campagna di promozione, comunicazione e informazione in materia di sicurezza alimentare.

Un opuscolo di 16 pagine, rivolto essenzialmente ai consumatori, di cui sono già in distribuzione le prime tremila copie, reperibili in tutti gli uffici periferici del dipartimento veterinario dell’ASP e che, tramite il provveditorato, saranno distribuiti anche nelle scuole.

Il tema della sicurezza alimentarespiega Salvatore Requirez, direttore sanitario dell’ASPrappresenta uno dei cardini fondamentali nei percorsi previsti dal Piano Regionale della Prevenzione dell’assessorato alla Salute. In questo ambito l’ASP di Trapani recepisce le indicazioni del Programma Regionale FED (Formazione, Educazione, Dieta), avviando un programma di comunicazione semplice, trasversale e completa che, partendo da logiche di educazione sanitaria, punta direttamente all’innalzamento dei livelli di sicurezza degli alimenti più frequentemente consumati dalla popolazione, certa che questo meccanismo di informazione costituisca un efficace esempio di prevenzione primaria delle principali patologie a larga diffusione e ad andamento sia acuto che cronico“.

Nel depliant si troveranno informazioni utili su come prevenire le tossicosi alimentari, sui pericoli negli alimenti, sulla loro conservazione, sulle buone pratiche igieniche, su come riconoscere gli operatori del settore, sui possibili rischi di alcuni alimenti.

Comunicato stampa

Asp Trapani

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Il cittadino Segnala

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE