PartannaLive.it


XIII Giornata dell’Aquilone – AIAS incontra i candidati a sindaco di Castelvetrano

XIII Giornata dell’Aquilone – AIAS incontra i candidati a sindaco di Castelvetrano
17 maggio
12:46 2017

Come ormai tradizione, ogni anno, il terzo giovedì del mese di maggio, ricorre la  “Giornata dell’Aquilone” dell’AIAS di Castelvetrano,, la 13^ quest’anno, momento in cui si intensificano le azioni per abbatter quelle barriere che ancora oggi tengono i disabili ai margini della società, spesso esclusi.

Considerato che il prossimo 11 giugno i cittadini castelvetranesi torneranno alle urne per scegliere  chi amministrerà per i prossimi  5 anni, la Giornata dell’Aquilone sarà destinata ad un incontro con tutti i candidati a Sindaco per ascoltarli  e farci  ascoltare.

Il rebus su chi occuperà la prossima poltrona a Palazzo Pignatelli è partito da mesi ornai. Chi sarà il nuovo sindaco di Castelvetrano? Questa è la prima domanda che quasi tutti si pongono. Ma in realtà ce ne sono molte di più che prima di questa meritano una risposta. Chi sono i candidati sindaco? Cosa intendono fare per la disabilità?

Assistenza individualizzata, scuola, PEBA, accessibilità, sono solo alcune delle sfide che si porranno nel campo della disabilità  alla amministrazione che andrà ad insediarsi.  Si tratta di temi che hanno bisogno di  conoscenza, competenza, idee e concretezza  e  di fronte ai quali la politica, anche locale, non può più permettersi di fornire risposte elusive o approssimative.

Proprio per questo, per permetterci di capire chi ci troviamo e ci troveremo di fronte nei prossimi anni, l’AIAS di Castelvetrano, accogliendo le richieste di tante famiglie,  ha promosso un incontro con tutti i candidati a Sindaco che  avrà luogo giovedì, 18 maggio, con  inizio alle ore 10:30, presso il Salone del  Centro d Riabilitazione A.I.A.S. d Castelvetrano, S.S. 115 km 74

La disabilità, riguarda un consistente numero di  persone e, purtroppo, non è un evento eccezionale ma riguarda la vita quotidiana e spesso l’intera vita.

Non è più il tempo, perciò, delle declaratorie di falsi mea culpa  perché se questi non sono accompagnati da immediati  comportamenti fattivi,  essi affievoliscono la dignità di chi li declama ed offende l’intelligenza della persona che li ascolta. L’incontro  è  aperto alla cittadinanza tutta.

Comunicato AIAS Castelvetrano

Il Presidente

Dott.ssa Angela Puleo  

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Banner

Seguici su Facebook

Banner

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE