PartannaLive.it


Comune e Chiesa in collaborazione per l’affidamento familiare

Comune e Chiesa in collaborazione per l’affidamento familiare
18 novembre
16:03 2012

Nel corso di un recente tavolo tra il Comune di Marsala, il Distretto socio-sanitario e la Chiesa, alla presenza del vescovo Domenico Mogavero e dell’assessore ai Servizi sociali Antonella Genna, è stato affrontato il tema dell’affidamento familiare, un servizio creato nell’ottica della tutela dell’infanzia, a garanzia del diritto del minore a crescere in una famiglia che possa soddisfare le sue esigenze educative ed affettive.
Nella nota diffusa dal Comune di Marsala, si sottolinea che “la chiesa può e deve svolgere un ruolo importante, individuando quei nuclei con caratteristiche morali e funzionali idonee per avere affidato un bambino proveniente da famiglie fragili o sottoposto a tutela da parte del tribunale dei minori”.
A seguito dell’individuazione delle famiglie disponibili all’adozione, sarà previsto un “momento di formazione”, con lezioni tenute da pedagogisti, psicologi e assistenti sociali del Centro per l’affido.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE