PartannaLive.it


Palermo: donna muore perché curata per il tumore sbagliato

Palermo: donna muore perché curata per il tumore sbagliato
14 novembre
14:34 2012

Una donna palermitana, M.D.B., 48enne madre di 4 figli, è morta perché sarebbe stata curata per un tumore alle ovaie invece che per un tumore al colon.
Il terribile errore sarebbe stato compiuto al Policlinico di Palermo nella lettura del vetrino, dopo che alla donna erano stati asportati utero, ovaie e retto anteriore al termine di un intervento chirurgico. Dopo l’intervento, per due anni, la donna ha seguito un ciclo di chemioterapia “inutile”, con il vero tumore che sarebbe stato poi scoperto solo nel gennaio scorso dai medici dell’ospedale palermitano Buccheri-La Ferla. La nuova e, presumibilmente, vera diagnosi fu confermata da altri ospedali, ma il cambio di terapia non produsse effetti perché era ormai troppo tardi. La donna è morta la settimana scorsa. Il marito della stessa ha presentato un esposto in Procura e ora i medici del Policlinico di Palermo che hanno avuto in cura la donna sono indagati per omicidio colposo.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE