PartannaLive.it


Volley, Serie B2: Trapani, ora ci credi

Volley, Serie B2: Trapani, ora ci credi
26 novembre
11:57 2012

A due giorni dalla vittoria di Leonforte, e dalla pioggia di complimenti che arrivano da ogni parte della Regione, il gruppo gode dei 2 soliti giorni di riposo concessi da Fabio Aiuto, prima di ritornare in palestra per preparare la difficile trasferta di Reggio Calabria. Molte nuove certezze emergono da questo weekend, e ora Trapani non può più nascondersi dietro un dito: l’impresa di sabato sera la proietta al primo posto solitario in classifica, e con 4 scontri diretti su 4 vinti in altrettante trasferte gli obiettivi stagionali cambiano. Ecco le parole del Presidente Poma: “i miei ragazzi hanno giocato una partita quasi perfetta, schiacciando un avversario costruito ad inizio anno con molte più risorse delle nostre per vincere il campionato, e questo mi rende orgoglioso perchè la mia personale politica di base di ringiovanimento della squadra e di contenimento dei costi oggi mi dà piena ragione: ora non dobbiamo montarci la testa, ma dobbiamo essere consapevoli di essere diventati più maturi e di avere i mezzi per continuare a camminare per questa via”. Si affiancano le parole del capitano nostro concittadino, il partannese Francesco Tamburello, che aggiunge che “non ci sono parole per descrivere l’importanza del momento, ma una risposta me la trovo nella gioia gridata negli spogliatoi a fine partita con i miei compagni: a parer mio un gruppo che ha fame di vittorie deve saper gioire ad ogni successo come se fosse una finale, ma deve essere in grado di archiviare subito quella gioia e di pensare all’impegno successivo; noi sabato abbiamo fatto tutto questo, e già parliamo dei prossimi allenamenti e di Reggio Calabria, quindi sono orgoglioso di essere capitano di questi ragazzi che sabato mi hanno fatto sognare e divertire capitalizzando ogni mia scelta”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE