PartannaLive.it


Trapani: disordini nel centro di accoglienza “Milo”

Trapani: disordini nel centro di accoglienza “Milo”
28 dicembre
15:01 2012

E’ accaduto la scorsa notte di Natale al centro di identificazione ed espulsione di contrada “Milo” a Trapani: una ventina di immigrati ospitati nella struttura hanno avviato una piccola rivolta per tentare la fuga, ma il loro piano è stato prontamente fermato dalle forze di Carabinieri e Polizia. Momenti di tensione non indifferente, visto che la questione fa registrare anche due feriti, entrambi poliziotti della Radiomobile, che sono stati poi condotti all’ospedale Sant’Antonio Abate per le relative cure: per fortuna però si tratta di lievi danni, tanto che i due agenti sono stati prontamente dimessi. Dal rapporto delle forze armate si evince che i disordini sono stati provocati da un gruppo di tunisini di età giovane, compresa tra i 22 e i 28 anni, in possesso di armi rudimentali: la situazione però necessita di interventi, perchè i tentativi di rivolta cominciano ad essere sempre più frequenti, in quanto cresce il malcontento tra gli extracomunitari a causa delle condizioni non adeguate che il centro offre loro.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE