PartannaLive.it


A Menfi il 1° endurance off road della Sicilia

A Menfi il 1° endurance off road della Sicilia
31 gennaio
09:57 2013

Prende vita a Menfi (Ag) il primo endurance off road della Sicilia. La manifestazione, dal titolo “1° Grand Prix Endurance”, si svolgerà il 3 febbraio 2013 nel miniautodromo da Off Road “Crazy Valley Menfi”.

I promotori, con il fine di rendere unico nel suo genere l’impianto, hanno deciso di rimodellare alcune parti del tracciato di gara. La loro creatività e professionalità garantirà, ai concorrenti ma anche a tutti gli spettatori, un percorso estremamente spettacolare e divertente. Le suddette variazioni al percorso permetteranno ai contendenti alla vittoria finale di poter gareggiare in una delle migliori piste off road della Sicilia.

Ai primi classificati sarà consegnato un premio speciale (extra) offerto dal negozio di modellismo T.T. Model di Tranchina Luigi e Tinnirello Maurizio.

Gli organizzatori, sicuri di dar vita ad uno spettacolo avvincente ed entusiasmante, sono già pronti ad accogliere le iscrizioni.

Di seguito, programma e regolamento ufficiale di gara.

Programma

Sabato 2 Febbraio – Open day gratuito

Domenica 3 Febbraio

Ore 8.00 – 9.00 Iscrizione squadre e prove libere

Ore 10.00 – 11.30 Prove cronometrate

Ore 12.00 – 12.30 Semifinali

Ore 14.00 Finale

Ore 17.00 Premiazioni

 

Costo iscrizione €40,00 Coppia

Regolamento ufficiale di gara:

–          Sono ammesse alla gara squadre composte da n°2 piloti, indipendentemente dalla  categoria di appartenenza che andranno a formare un’unica categoria;

–          Le squadre utilizzeranno un unico trasponder che verrà passato a staffetta durante il cambio pilota obbligatorio;

–          In caso di necessità, potrà essere utilizzato un unico automodello;

L’evento si svolgerà in un’unica giornata e sarà così articolata:

–          Prove libere 60 minuti, qualche 30 minuti (15 minuti per pilota) con cambio pilota obbligatorio e passaggio trasponder;

–          Semifinali da 30 minuti (15 minuti per piloa) con cambio pilota obbligatorio;

–          Finale da 120 minuti con cambio pilota e trasponder a staffetta obbligatorio ogni 15 minuti;

Il pilota sarà obbligato a rientrare nei tempi prestabiliti, previa la sottrazione alla squadra dei giri effettuati oltre il tempo limite.

A supervisionare il corretto svolgimento delle staffette, sarà presente per tutta la durata dell’evento un commissario di gara che segnalerà alla direzione gara eventuali infrazioni.

Le classifiche verranno stabilite secondo i principi standard di gara.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE