PartannaLive.it


Gibellina: si dimette il vice sindaco e Assessore ai Lavori pubblici Salvatore Fontana

Gibellina: si dimette il vice sindaco e Assessore ai Lavori pubblici Salvatore Fontana
16 gennaio
12:23 2013

IL SINDACO DI GIBELLINA PERDE UN “PEZZO IMPORTANTE”

La decisione, che era nell’aria da qualche tempo, oramai è ufficiale. Salvatore Fontana, Vice Sindaco ed Assessore ai Lavori Pubblici, Urbanistica, Edilizia Pubblica, Privata del Comune di Gibellina, nella mattinata di lunedì 14 gennaio 2013 ha rassegnato le proprie dimissioni nelle mani del primo cittadino. Così la giunta guidata del Sindaco Fontana perde una pedina fondamentale.
Le ragioni che hanno spinto il Vice Sindaco a questa decisione, come si evince nella lettera presentata al protocollo del comune, derivano da motivazioni politiche e personali.
Dopo i ringraziamenti di rito per la possibilità avuta di vivere una esperienza molto intensa anche se breve, il Vice Sindaco dimissionario chiarisce di avere imparato ad apprezzare le qualità di molti colleghi Amministratori e dipendenti comunali onesti, capaci e meritevoli ma, allo stesso tempo, sottolinea la scarsa efficienza di molti altri che gettano ombre sull’intera classe della Pubblica Amministrazione, tutto questo in un momento economico delicato va a penalizzare una collettività che con fatica e sacrifici cerca di andare avanti, non dietro una scrivania o all’ombra di uno stipendio fisso, che – precisa Fontana- spero diventi per questi  sempre meno scontato”.
La difficile scelta, come emerge dalla parole dell’oramai ex Assessore ai Lavori Pubblici, muove dalla consapevolezza di aver fatto per intero il proprio dovere, con serietà e grande impegno, mettendo a servizio della cittadinanza esperienza, attivismo e capacità professionali, lavorando nell’interesse della collettività e con la certezza di avere contribuito alla realizzazione ed al finanziamento di opere importanti. Le opere finanziate durante l’assessorato di Salvatore Fontana ammontano a circa 10 milioni di euro, a fronte di un grande parco progetti dell’importo complessivo di circa 25 milioni di euro. Tra gli ultimi atti proposti dell’ormai ex Vicesindaco ricordiamo il progetto per il Consolidamento del Costone roccioso di C/da Magione e l’avvio dei processi di stabilizzazione del personale precari.

Fontana chiude la missiva al suo Sindaco ritenendosi molto soddisfatto del proprio operato limpido, privo di compromessi ma soprattutto senza alcun attaccamento alla poltrona. Per il rispetto che ho di me stesso e  dei  ruoli istituzionali che ho ricoperto sono contento di tornare a tempo pieno alla mia professione”.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE