PartannaLive.it


Volley, serie B2: Trapani, un big match per volare via

Volley, serie B2: Trapani, un big match per volare via
05 gennaio
10:27 2013

Se il calendario delle partite di dicembre era stato definito di fuoco, il prossimo ciclo di gare che vedrà impegnata la capolista Trapani fino a metà febbraio sarà incandescente: un tour di sfide che inizierà il giorno dell’Epifania e che si concluderà il 17 febbraio, nel quale i biancorossi affronteranno nell’ordine Ragusa, Modica, Lamezia, Tremestieri Etneo e CinqueFrondi RC. Se è positivo (almeno sulla carta) il fatto che 4 delle 5 partite si giocheranno al PalaPinco (ad esclusione di quella con il Tremestieri alla seconda di ritorno), è sicuramente meno rassicurante il fatto che Ragusa, Lamezia e CinqueFrondi sono le tre formazioni che insieme all’Eklissè hanno distanziato tutte le altre squadre e che stanno facendo campionato a sè per aggiudicarsi 3 dei 4 posti utili al sogno promozione. Il mese della verità, o quanto meno il mese che dirà se i trapanesi meritano davvero il tappeto rosso sul quale stanno camminando da ottobre ad oggi; ma quel cammino è assolutamente impervio, e il primo ostacolo si chiama appunto Ragusa: la formazione allenata da Benassi, grande palleggiatore argentino e stratega della pallavolo nostrana manderà in campo una formazione molto compatta, composta dalle diagonali Bocchieri/Sabellini, Pappalardo/Floresta, Lentini/Salonia, con libero Di Stefano. In casa Eklissè, mister Fabio Aiuto tira un sospiro di sollievo, in quanto tutti gli acciaccati di turno (Marino e Muccione, caviglia; Tamburello, Blanco e Geraldi, schiena; Mazza, polpaccio), sono pienamente recuperati e saranno in campo a dare battaglia: formazione al completo, dunque, con il solito sestetto che ha visto fino ad oggi Trapani regalarsi dieci successi in altrettante partite. E’ il big match dell’undicesima giornata del girone H del campionato nazionale di B2, e, grazie al fatto che diversi campionati sosteranno, e che la partita si presenta come uno scontro ad alta tensione agonistica e sportiva, si preannuncia un PalaPinco stracolmo: il caldo tifo trapanese sarà sicuramente l’elemento giusto per trasformare il 6 gennaio 2013 in un bellissimo pomeriggio di sport per tutti, grandi e piccoli. Fischio di inizio alle ore 17.30.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE