PartannaLive.it


Grave incidente nella Palermo-Mazara del Vallo: pullman contro tir in galleria

Grave incidente nella Palermo-Mazara del Vallo: pullman contro tir in galleria
01 febbraio
13:50 2013
Foto: Repubblica.it

Foto: Repubblica.it

Brutto episodio quello che ha trovato scena nella Palermo-Mazara del Vallo, nella galleria vicino lo svincolo di Santa Ninfa: nella mattina del 31 gennaio, un bus che trasportava studenti è incappato in uno scontro con un grosso autoarticolato, e il forte impatto avrebbe causato ferite, anche abbastanza gravi, a circa una decina di studenti e all’autista. Ad avere la peggio, purtroppo, una sedicenne, che dopo l’incidente è stata trasportata d’urgenza all’Ospedale Civico di Palermo, in condizioni talmente precarie che si è reso necessario l’intervento dei soccorsi in elicottero: la giovane, secondo i primi bollettini medici, avrebbe riportato un grave trauma facciale, ed è tenuta in coma farmacologico dal personale medico dell’ospedale competente. Secondo i primi racconti, la dinamica dell’incidente rinvierebbe ad un tamponamento da parte dell’autobus di un tir che trasportava un bobcat, cioè un mezzo pesante che viene utilizzato per rimuovere blocchi di terra, bobcato che sarebbe poi piombato sul mezzo nel quale viaggiavano gli studenti del liceo scientifico di Castelvetrano. Dei circa dieci feriti, solo quattro avrebbero subito lesioni (fratture agli arti, contusioni varie) tali da richiedere il ricovero al “Vittorio Emanuele II”, mentre gli altri sono stati dimessi dopo aver ricevuto cure e medicazioni. Gli studenti, che al momento dell’improvviso impatto non si sarebbero accorti di nulla, hanno rilasciato ai cronisti alcune dichiarazioni, che qui di seguito riportiamo: “Il nostro bus era in fase di sorpasso dentro la galleria, quando ha urtato contro un camion che prima di ribaltarsi è finito contro il muro. La parte anteriore destra del nostro mezzo si è sventrata e alcuni ragazzi sono stati sbalzati fuori; noi ed altri siamo usciti dallo squarcio che si è creato».  Sul posto sono intervenuti agenti della Polstrada, vigili del fuoco, carabinieri, ambulanze del 118 e operai dell’Anas. Tra i primi a prestare soccorso è stato il dirigente provinciale di Trapani della Polstrada, il vicequestore aggiunto Nicolò D’Angelo, in transito con una pattuglia. Al momento l’A29, nel tratto interessato dall’incidente è ancor chiusa. Il traffico diretto verso Mazara del Vallo è deviato allo svincolo di Salemi e da lì verso la Statale 188 per Santa Ninfa. I due mezzi sono stati posti sotto sequestro dagli agenti della Polstrada.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE