PartannaLive.it


Salemi: programmata la costruzione di un canile

Salemi: programmata la costruzione di un canile
01 febbraio
13:29 2013

Il Prefetto Leopoldo Falco ha reso noto che le autorità competenti hanno trovato un cosiddetto “tesoretto”, cioè un insieme di risorse economiche (di ammontare pari a circa 450mila euro), che verrà utilizzato per la costruzione di un canile cittadino: obiettivi da raggiungere assolutamente onorabili, in quanto con tale progetto si permetterà, da un lato, di rendere maggiormente operativa la lotta al fenomeno del randagismo, con conseguente tutela della salute e della sicurezza dei cittadini salemitani; dall’altro lato, si vuole realizzare una gestione più “umana” del problema relativo alla cura degli stessi cagnolini che troveranno alloggio nel futuro centro; non per ultimo, sarà importante “ripulire” la destinazione e l’utilizzo di alcuni terreni confiscati alla mafia in Contrada Baronia Inferiore, sui quali si edificherà la struttura. Oltre agli alloggi per gli ospiti a quattro zampe, la stesura ufficiale del progetto prevede anche il restauro di fabbricati già esistenti in loco, in modo da poterli adibire ad uffici e ad abitazione del custode: “ospiti previsti”, circa 150 cani. L’idea, che andrà in appalto a partire dall’estate, ha suscitato molte conferme positive da più parti, in quanto si ricorda la volontà di partecipazione anche dell’Unione dei Comuni e di diverse associazioni animaliste, che hanno individuato in tale operazione l’importante possibilità di continuare ad operare bene in questa direzione dell’ambito sociale, ma anche l’opportunità di creare qualche posto di lavoro che, in tempi critici come gli attuali, possono solo contribuire al risveglio della società moderna. PartannaLive continuerà a testimoniare l’importanza di queste iniziative, affiancando ogni azione volta alla tutela e alla salvaguardia degli amici animali e al benessere cittadino in genere, consapevole che adesso negli ultimi tempi l’opera di sensibilizzazione sta contagiando diversi, tra autorità, cittadini ed associazioni.

Commenta qui:

Vuoi essere informato sulle ultime notizie del giorno e ricevere tutti gli aggiornamenti sui fatti del tuo territorio?

Metti "Mi Piace" sulla nostra pagina Facebook oppure "Segui @Partanna_Live" su Twitter.

Articoli correlati

Seguici su Facebook

Gli amici dell’AVIS Partanna:

ARCHIVIO DELLE NOTIZIE